In questa pagina presentiamo informazioni sulle iniziative che Le Squisivoglie sostiene o promuove, oltre alle notizie più interessanti, le anticipazioni e le curiosità del settore.

Gusto e nutrimento dell’olive di Gaeta DOP

L’Italia è il secondo produttore mondiale di olio e i suoi uliveti fioriscono rigogliosi lungo tutta la zona costiera, meridionale e centrale.
Le olive  italiane sono come delle piccole pepite verdi e noi di Le Squisivoglie, essendo un’azienda che raccoglie e propone prodotti agroalimentari italiani per tutto lo stivale, non possiamo che essere grandi estimatori del loro gusto e della loro intensità.
Oggi però siamo qui per parlarvi di una specifica varietà di olive italiana: le olive di Gaeta DOP.

Questo tipo di olive, conosciute anche con il nome di olive  Itrana, sono una varietà di olive  nere proveniente da Gaeta, nel centro Italia.

Patè e creme saporite. Usale in cucina come condimento

Noi di Le Squisivoglie raccogliamo e proponiamo le specialità tipiche agroalimentari italiane da oltre quarant'anni ma quando ci si trova davanti a un prodotto squisito che affonda le proprie origini in un altro paese, siamo disposti a fare un'eccezione.
Questo è decisamente il caso di un prodotto inventato in Francia ma che oggi è diventato il protagonista di antipasti, aperitivi, primi piatti e secondi nelle cucine di tutto il mondo: il patè.

La versione più famosa di questo incredibile composto spalmabile è senza dubbio il patè de Fois Gras tuttavia, essendo il nostro habitat naturale l'agricoltura, abbiamo deciso di realizzare e proporre per il grande pubblico una serie di prodotti cremosi in grado di farvi leccare i baffi: i patè de Le Squisivoglie.

Peperoncino: proprietà, benefici e quale scegliere

Come dare un tocco piccante ai vostri piatti?
L’ingrediente per rendere più saporita e gustosa la vostra cucina è senz’altro lui: il peperoncino.

Il peperoncino rosso è una pianta annuale appartenente alla famiglia delle Solanacee, la stessa di patate, melanzane, pomodori e tabacco. Originaria del continente americano, fu portata in Europa da Cristoforo Colombo, di ritorno dal suo secondo viaggio dal Nuovo Mondo.

La peculiarità del peperoncino è la piccantezza al palato, caratteristica che gli viene conferita dalla capsaicina, un alcaloide presente al suo interno in concentrazioni variabili a seconda della specie considerata.