In questa pagina presentiamo informazioni sulle iniziative che Le Squisivoglie sostiene o promuove, oltre alle notizie più interessanti, le anticipazioni e le curiosità del settore.

Conoscere e distinguere i vari tipi di olive

Riuscire a riconoscere il sapore inconfondibile delle olive non è affatto un compito difficile. Infatti, oltre a essere dei prodotti sfiziosi hanno anche delle sfumature di gusto davvero particolari. Ma quanti di voi, nonostante gli anni trascorsi a mangiarle, saprebbero distinguere i diversi tipi di olive?

Praticamente solo i veri intenditori.
E allora ecco che oggi noi di Le Squisivoglie, azienda che vive quotidianamente di questi magnifici frutti, vogliamo fornirvi qualche spunto interessante per riuscire a distinguerle.

Vi lasciamo ad alcune informazioni interessanti che potranno aiutarvi a capire le differenze tra alcune delle tipologie più vendute nel nostro shop online.

Olive Nere Gaeta

Questa varietà di olive proviene, come potete immaginare dal nome, delle nostre terre. Questa oliva si presenta di colore nero e racchiude un gusto unico, tuttavia viene raccolta ancora verde e conservata in salamoia.

Olive, delizia mediterranea

Nonostante gli ultimi dati sul mercato delle olive, l’Italia resta ancora il secondo produttore mondiale di questi magnifici frutti.
I nostri uliveti fioriscono rigogliosi lungo tutta la zona costiera, meridionale e centrale e rappresentano uno dei polmoni più importanti del settore primario italiano.

A dominare il settore c’è in prima posizione la Spagna, mentre sul gradino più basso del podio si piazza la Grecia. Insomma, considerando la posizione geografica di questi paesi si può affermare sicuramente una cosa: le olive, sono una delizia mediterranea!

Le olive nostrane sono come delle pepite verdi e noi di Le Squisivoglie, essendo una realtà specializzata nella selezione dei prodotti agroalimentari italiani, non possiamo che esserne dei grandi estimatori.

Ci piace degustarle come antipasto, in accompagnamento ai primi o per insaporire i secondi.
Insomma, praticamente in qualsiasi momento.

Un pizzico di spezie e erbe aromatiche: quel tocco in più ai piatti

Spezie ed erbe aromatiche sono particolarmente apprezzate per la loro utilità in cucina, la verità però è che esse non servono esclusivamente a questo scopo.
Questi prodotti infatti, possono essere considerati dei veri e propri amici della nostra salute.

Chi ce lo insegna?
La storia.

Quanto più si torna indietro nel tempo e più è facile registrare l’utilizzo e il consumo di piante aromatiche sia scopo alimentare che terapeutico.
Basti pensare che già verso la fine del paleolitico, grazie all’utilizzo di utensili da cucina, l’uomo inizia a sfruttarle.

Erbe e piante aromatiche hanno un incredibile doppio effetto.