Le Squisivoglie consiglia la ricetta del pane cunzato.

Le Isole Eolie, patrimonio dell’Unesco dal 2000, oltre ad essere ricche di panorami mozzafiato, natura incontaminata e luoghi meravigliosi da visitare, godono di una ricca tradizione culinaria fatta di sapori semplici e freschi.

Se vi trovate in vacanza presso queste incantevoli isolette non potete andarvene senza aver gustato, almeno una volta, il tipico e leggendario pane cunzato, anche detto pane “disgraziato”. Un pane ben condito, fresco, semplice e veloce da preparare e ideale per un pranzo in riva al mare ricco di sapori locali.

Uno spuntino altamente diffuso nei secoli scorsi in queste splendide località.

I condimenti “Le Squisivoglie” necessari per preparare il tipico pane eoliano

Simile ad un’enorme bruschetta, per la preparazione di quest’invitante e gustosa prelibatezza sono necessari pochi ingredienti semplici e genuini.

Con i prodotti “Le Squisivoglie” sarà facilissimo prepararlo in casa e godere a pieno dei sapori autentici della tradizione eoliana.

Vediamo ora la ricetta classica eoliana.

Ingredienti:

  • Pane casereccio, filone (cucciddatu siciliano)
  • Pomodori datterini
  • Filetti di acciuga sott’olio
  • Formaggio primo sale (può essere sostituito con pecorino o mozzarella in base ai gusti personali)
  • Capperi
  • Olive nere
  • Basilico
  • Olio extravergine d’oliva
  • Origano
  • Sale e pepe

Le dosi non vengono indicate in quanto ognuno può regolarsi in base ai propri gusti.

Preparazione

  • Tagliare il pane e togliere la mollica se troppa. Per la preparazione il pane può essere tostato, inumidito o lasciato cos’ com’è;
  • Lavare bene e tagliare i pomodori a pezzetti, metterli in una ciotola e salarli insieme ai capperi dissalati, alle olive nere spezzettate, alle acciughe, al sale, al basilico e finire con un buon olio extra vergine di oliva;
  • Mescolare bene tutti gli ingredienti e distribuire il preparato sulle fette di pane tagliato aggiungendo il primo sale (o il pecorino) e un pizzico di pepe;
  • Chiudere ora il pane cunzato e pressarlo in modo che tutti gli ingredienti si compattino e vadano ad insaporire per bene il pane. Tagliare il pane in modo tale da ottenere per ogni filone 4 pezzi.

Il pane cunzato è pronto per essere gustato in riva al mare, tra gli scorci mozzafiato delle isole Eolie!

Questo sito utilizza cookie per il suo funzionamento Maggiori informazioni