Ricette anti spreco.

Uno dei concept principali de Le Squisivoglie, come ormai saprete bene, è riciclo e risparmio. Per questo oggi abbiamo pensato di consigliarvi alcune ricette antispreco: idee per riciclare, con gusto e leggerezza, ciò che avete in cucina e creare così piatti buonissimi e facili da preparare senza sprecare nulla.

Scopri le ricette anti spreco de Le Squisivoglie

Frittata di spaghetti

La frittata di spaghetti è la ricetta antispreco per antonomasia. Tipica della cucina tradizionale partenopea, si prepara generalmente con gli spaghetti avanzati, cotti in eccedenza, l’uovo e il parmigiano. Ottima anche per essere portata in ufficio, per un pranzo diverso dal solito.

Ingredienti per 4 persone

  • 200 g di spaghetti
  • 4 uova
  • 40 g di parmigiano
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione

Preriscalda il forno a 200°. Lessa gli spaghetti in acqua leggermente salata e scolali al dente, lasciali raffreddare, condiscili con mezzo cucchiaio di olio in modo che non si incollino tra loro. In una ciotola sbatti le uova con sale e pepe. Unisci gli spaghetti, aggiungi il parmigiano, altro pepe e mescola accuratamente.

Versa il composto in uno stampo da 22 cm spennellato con il restante olio, inforna per 20-25 minuti o fino a quando la frittata sarà ben dorata. Rovesciala su un piatto da portata, servila calda oppure tiepida. Il tempo di cottura è 20 min. ed il tempo di preparazione è di 15 min. Facile, veloce e gustosissima!

Polpette di pane

Le polpette di pane sono un tipico piatto anti spreco, che ti permetterà di riciclare il pane raffermo. Una ricetta leggera e gustosa, che ti fornirà tanti nutrienti.

Ingredienti per 4 persone

  • 200 g di pane
  • 1 uovo
  • 20 g di parmigiano
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine d’oliva
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione

Taglia il pane a pezzetti, se la crosta è dura eliminala. Poni il pane in una ciotola e coprilo con acqua fredda, lascialo ammorbidire per una manciata di secondi, quindi strizzalo accuratamente, cercando di eliminare quanta più acqua possibile. Sbriciola la mollica con le mani. Unisci poi l’uovo, il parmigiano grattugiato, prezzemolo tritato, sale, pepe e un pezzetto di aglio tritato, mescola accuratamente con le mani fino a ottenere un composto omogeneo. Forma delle polpette di dimensioni regolari.

In una padella capiente scalda il cucchiaio di olio con l’aglio restante, unisci la passata di pomodoro, sale e pepe e fai cuocere per 5-6 minuti, aggiungendo poca acqua bollente se necessario. Quando il sugo bolle, aggiungi le polpette e cuocile per circa 10 minuti, coprendole con un coperchio. Di tanto in tanto, aiutandoti con un cucchiaio, coprile con una cucchiaiata di sugo caldo. Servile calde, tiepide o fredde. Il tempo di cottura è 20 min. ed il tempo di preparazione è di 15 min. Facile, veloce e tutta da provare!