Le caratteristiche delle olive Leccino

Quando si parla di Made in Italy nell’ambito dei prodotti alimentari, le olive Leccino hanno conquistato una posizione di riguardo tanto sono conosciute, diffuse ed apprezzate. L’oliva Leccino è una varietà ideale non solo per la produzione di ottimo olio di oliva, ma anche come olive da tavola. Le Squisivoglie vi illustra le caratteristiche delle olive Leccino, che sono oggi tra le più coltivate nel mondo.

Alla scoperta delle caratteristiche dell’oliva Leccino

Di probabile origine toscana e molto diffuse in Puglia, le olive Leccino - grazie ad una notevole capacità di adattamento ai cambiamenti di temperatura - sono oggi tra quelle più coltivate nel mondo. Dall’Argentina alla California fino ad arrivare in Australia, le caratteristiche delle olive Leccino la rendono tra le cultivar più diffuse nel globo.
L’albero dell’olivo Leccino può crescere molto fino a raggiungere grandi dimensioni e i suoi rami, essendo pendenti, ricordano quelli di un salice piangente. Per quanto riguarda invece le caratteristiche delle olive Leccino, hanno una grandezza medio - piccola, con una colorazione verde e viola scuro. Alla fioritura che avviene in primavera, segue la raccolta che orientativamente si effettua nel mese di novembre con una resa che è solitamente generosa tra il 18 e il 22%. Grazie alle caratteristiche delle olive Leccino, ne deriva un olio delicato dal sapore fresco e fruttato tra i più graditi ed apprezzati al mondo.

Le Squisivoglie segue tutte le fasi della produzione delle olive Leccino, dalla dissalazione al lavaggio, dalla cernita al confezionamento secondo ricette tradizionali mediterranee.  Le olive Leccino de Le Squisivoglie possono essere portate in tavola per accompagnare un aperitivo o antipasti a base di formaggi stagionati e salumi. Ma sono anche l’ideale per insaporire piatti di carne e di pesce o piatti a base di ortaggi, verdure o insalate.

Scopri le olive Leccino de Le Squisivoglie nel nostro shop qui, e ogni ricetta diventerà speciale e gustosa!