Funghi: piccole curiosità da sapere de Le Squisivoglie.

I funghi, considerati uno degli alimenti più prelibati e apprezzati nella cucina mondiale, sono dei piccoli “frutti del sottobosco” che racchiudono al proprio interno numerosi benefici. Tipici del periodo autunnale e difficili da scovare, ne esistono di diversi tipi e dai diversi sapori.

La loro storia antichissima è circondata e intrisa di leggende e verità; nelle diverse culture e nel corso dei diversi secoli i funghi hanno assunto simbologie e significati diverse.

Ecco alcune piccole curiosità da sapere sui funghi.

I funghi aiutano a bonificare il terreno

I funghi, piccoli abitanti del sottobosco, sono i fedeli alleati dell’agricoltura: aiutano a bonificare il terreno ad assorbire pesticidi e sostanze inquinanti e forniscono un effetto estremamente utile a livello agricolo.

Esistono funghi luminosi

Si, è proprio cosi. Sono circa ottanta le specie fungine in tutto il mondo di funghi bioluminescenti, in grado di illuminarsi al buio e regalare in tal modo uno spettacolo inaspettato e mozzafiato.

La particolare caratteristica di questi funghi è data dalla presenza delle Luciferine, pigmenti biologici che producono una sostanza luminosa: l’Ossi luciferina. È possibile ammirare questi spettacolari funghi specialmente in Brasile e in Giappone.

L’antica Micene è nata da un fungo

Si narra che l’eroe greco Perseo, di ritorno da un lungo viaggio, trovò ristoro nell’acqua raccolta dal cappello di un fungo, incontrato per caso sulla sua via. Grato dell’aiuto inaspettato e necessario, fondò una colonia e le diede il nome di Micene, ovvero “fungo” in greco.

Il famoso fungo dell’immortalità

“Fungo dell’immortalità” è il nome che la medicina tradizionale cinese dà al fungo reishi, comunemente usato per la preparazione di tisane e liquori. Questo particolare nome deriva dal fatto che sembrerebbe contenere un alto numero di sostanze nutritive talmente importanti da renderlo uno dei rimedi più potenti della farmacopea cinese.

Gli italiani sono tra i maggior consumatori di funghi

Secondo alcune ricerche svolte dall’ l’Istituto di ricerca sul cibo di Norwich in Inghilterra, gli italiani, insieme a svizzeri e austriaci, sono tra i maggiori consumatori di funghi di tutta Europa. In particolare, l’Italia risulta essere al primo posto per il consumo di funghi raccolti all’aperto.

Il fungo preferito dagli italiani? Ovviamente il porcino!

Noi de Le Squisivoglie abbiamo inserito all’interno del nostro shop un'accurata selezione di funghi di alta qualità, scelti, preparati e conservati come nella più sana tradizione italiana. Clicca qui per scoprire le diverse soluzioni !!