Curiosità in cucina

La cucina italiana è una cucina antica, fatta di tradizioni, sapori autentici ed è conosciuta in tutto il mondo per la qualità delle materie e la bontà dei piatti, semplici ma sempre raffinati.

La cucina italiana si è sviluppata attraverso secoli di cambiamenti sociali ed economici, basti pensare alla scoperta del Nuovo Mondo, che favorì la distribuzione mondiale di patate, pomodori, peperoni, mais e barbabietole da zucchero.

Una tradizione culinaria senza paragoni e che racchiude infinite curiosità tutte da scoprire, oggi ve ne proponiamo alcune davvero particolari e di cui forse non eri a conoscenza!

  1. Sapevi che la pizza ha dato origine a un fenomeno sociologico?
    In sociologia, infatti, si parla di effetto pizza quando un fenomeno locale ha successo prima all'estero che nel paese d'origine, dove torna da protagonista in un secondo momento.
  2. Le lasagne erano conosciute già nel I secolo a.C., sembra che ne parlassero già Orazio e Cicerone.
  3. Il nome “MOZZARELLA” nasce dal dialetto napoletano e si riferisce al metodo di lavorazione, diminutivo di mozza, cioè “taglio”. Il termine è stato menzionato per la prima volta nel 1570, citato in un libro di cucina di Bartolomeo Scappi.
  4. Conosci la storia delle fettuccine ALFREDO? Le FETTUCCINE ALFREDO, note in tutti i ristoranti italiani del mondo, sono condite con burro e parmigiano, che sciogliendosi creano una salsa cremosa e saporita. La ricetta fu inventata all’inizio del XX secolo dal ristoratore romano Alfredo di Lelio, per aiutare la moglie debilitata dopo il parto. Grazie ai turisti le fettuccine si diffusero rapidamente all’estero, in particolare negli Stati Uniti. Il paradosso è che in tutta Italia questo piatto è praticamente sconosciuto!
  5. Sapevi che si parlava di spaghetti già in un documento del 1154? Il geografo arabo Al-Idrin, descrive il tryha, un cibo prodotto a Palermo, come un particolare alimento in forma di fili a base di farina


E voi conoscevate queste curiosità?